Progetto Brunella
Home / Progetto Brunella / Attività / Divulgazione per tutti: il “cantiere aperto”

Divulgazione per tutti: il “cantiere aperto” Progetto Brunella

Dettaglio attività

Nel weekend dal 19 al 21 ottobre 2018, il cantiere-laboratorio di “Brunella” è stato aperto alla cittadinanza del comune di Montalcino e dei paesi limitrofi allo scopo di presentare le attività svolte nell’ambito del Progetto e ciò che finora abbiamo imparato dallo studio di questa interessante balenottera fossile. L’iniziativa del “cantiere aperto” è stata introdotta dalla Soprintendente Arch. Anna Di Bene ed è stata condotta nei giorni del weekend dal team di lavoro impegnato nel restauro e nello studio del reperto. Nel video, un time lapse mostra alcuni dei 200 visitatori che hanno usufruito delle visite guidate e che hanno potuto osservare i fossili, discutere con i paleontologi, guardare con il microscopio il mondo invisibile racchiuso nel sedimento lavato, setacciato ed essiccato all’interno della splendida cornice di Poggio alle Mura. A questa manifestazione Montalcino News ha dedicato un bell’ articolo:

http://www.montalcinonews.com/2018/10/il-fascino-di-“brunella”-nel-2019-la-ricostruzione-sara-completa/

Il cantiere-laboratorio di “Brunella”, tuttavia, è sempre stato aperto a tutti! Dalla fine di giugno a oggi, circa 1000 persone hanno potuto visitare la balenottera fossile con visite guidate organizzate su richiesta in lingua italiana e inglese. Poggio alle Mura viene infatti visitato da persone provenienti da tutti i continenti: dagli Stati Uniti alla Russia, dalla Malesia al Sudafrica, dalla Nuova Zelanda al Perù. E tutti i nostri visitatori sono rimasti affascinati da “Brunella” e dall’ambiente nel quale si è conservata.